Coronavirus, Mulè (Fi): alla Bce è mancato il coraggio

Pol-Afe

Roma, 12 mar. (askanews) - "Se non un bazooka come auspicato da Forza Italia e dal centrodestra ci aspettavamo almeno un colpo di cannone dalla Banca centrale europea, invece l'intervento di oggi somiglia a un innocuo colpetto di fucile caricato a sughero. Alla Bce è mancato ancora una volta il coraggio e soprattutto la consapevolezza di essere davanti a una crisi che rischia di avere peggiori conseguenze rispetto a quella del 2008". Così, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mulé.