Coronavirus, Mulè (Fi): da governo caos istituzionale

Pol/Bac

Roma, 23 mar. (askanews) - "Il governo continua a dire e ripetere che questo non è il tempo delle polemiche e delle divisioni ma quello della condivisione. Poi però non ascolta né si confronta con le opposizioni, al punto che deve intervenire il Presidente della Repubblica, non sa far dialogare sindacati e Confindustria e sforna un decreto pasticciato sullo stop alle imprese. Non solo. Nel momento dell'unità nazionale non è capace di mettere le parti allo stesso tavolo, scatena uno sciopero oggettivamente folle rivendicando di non aver ceduto alle 'pressioni' di Confindustria. È questo il modello di unità nazionale? No, questo è il modello del caos istituzionale. Non fa per noi, che abbiamo a cuore le necessità degli italiani". Lo afferma, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mulé.