Coronavirus: Muroni, 'Azzolina su parità accesso didattica on line domani a question time'

Coronavirus: Muroni, 'Azzolina su parità accesso didattica on line domani a question time'

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – Garanzie sulla parità di accesso alla didattica a distanza. Sarà questo il tema su cui la deputata di Leu, Rossella Muroni, interrogherà domani in aula la ministra Lucia Azzolina durante il question time alla Camera. "La crisi scatenata dal coronavirus fa emergere quanto sia urgente dotare la scuola di un sistema efficiente e uniforme di didattica a distanza", si legge in una nota.

"In questo periodo di isolamento obbligatorio la scuola si conferma una delle comunità più importanti per garantire coesione sociale, conoscenza, relazione, motivazione ben oltre la propria funzione formativa. Con l’obiettivo di non generare ulteriori situazioni di svantaggio, disparità e povertà educativa, il decreto Cura Italia all'art. 120 stanzia 70 milioni per consentire alle scuole di acquistare dispositivi digitali da dare in comodato d’uso agli studenti privi di mezzi e in situazione di svantaggio socio-economico. Le scuole potranno provvedere agli acquisti in maniera semplificata e tempestiva e i fondi saranno distribuiti agli istituti in base a due criteri: il numero degli studenti e il reddito medio della regione".

"Misure importanti rispetto alle quali chiediamo di conoscere le modalità concrete attraverso cui cui verranno attuate e gli ulteriori provvedimenti che si intendano assumere, anche lavorando sulla formazione informatica del corpo docente, per garantire a tutti gli studenti parità di accesso alla didattica a distanza, così da non accentuare la differenziazione sociale nelle possibilità di accesso all’istruzione e da non incentivare anche di fatto l’abbandono scolastico".