Coronavirus, a Napoli modella con la mascherina per pubblicità: è polemica

Napoli, modella con il Coronavirus per pubblicità

Fa scalpore a Napoli, in tempi di Coronavirus, un cartellone pubblicitario con una modella che indossa una mascherina. Affisso in zona Gianturco, sotto al nome del brand promosso la scritta in inglese “È il nuovo virus”. Scivolone di cattivo gusto o trovata geniale?

Napoli: la modella col Coronavirus

Chiaro riferimento all’epidemia che ha provocato 14 morti e centinaia di contagiati Nord Italia – tanto che sono stati isolati interi comuni e applicate restrizioni per la vita sociale – il cartellone scatena una polemica.

La foto della pubblicità è stata diffusa sui social network dallo speaker radiofonico Gianni Simioli, che ha chiesto opinioni in merito. La maggioranza dei followers però, ha dimostrato atteggiamenti positivi: “Hanno voluto sdrammatizzare. Non dimentichiamoci che siamo napoletani e ci piace fare ironia“, ha scritto un utente.

Non si sdrammatizza solo a Napoli

Tanti altri come lui non ci vedono nulla di dissacrante in questa trovata pubblicitaria, la modella con la mascherina fa sorridere. Sugli stessi toni, un rinomato caffè genovese che ha prodotto un pasticcino Coronavirus, ma anche il Comune di Codogno, città lodigiana prima a essere stata messa in quarantena: sul loro sito web è stata pubblicata una lettera destinata fantasiosamente al virus.

Coronavirus in Campania

Per il momento sono stati registrati due casi positivi al Coronavirus a Napoli e nella Regione. Nel frattempo il governatore Vincenzo De Luca ha fatto chiudere tutte le scuole fino a sabato 29 febbraio 2020.

Sui mezzi pubblici invece, c’è chi sostiene che le norme igieniche lascino a desiderare e gli autisti temono il contagio.