Coronavirus, nave Msc respinta da Giamaica. "Nessun contagiato" -2-

Dmo

Roma, 26 feb. (askanews) - "MSC Meraviglia è attualmente in navigazione verso Cozumel, in Messico, il prossimo porto di scalo come da itinerario programmato. Il comando della nave e la direzione della compagnia sono in contatto con le autorità sanitarie locali per garantire che la loro decisione si basi su una revisione fattuale delle cartelle cliniche, nonché tenendo conto dello screening pre-imbarco e dei protocolli medici e di sanificazione di bordo che sono in corso su tutta la flotta di MSC Crociere".

"Tutti gli ospiti e l'equipaggio di MSC Meraviglia sono stati sottoposti a screening individuale al momento dell'imbarco, approfondendo sia lo storico dei loro viaggi che le condizioni di salute. MSC Crociere infatti impedisce l'imbarco a chiunque - sia equipaggio sia ospiti - che abbia viaggiato da, verso o attraverso la Cina continentale, Hong Kong o Macao, nonché a persone che negli ultimi 14 giorni hanno viaggiato da, verso o attraverso uno dei comuni che sono soggetti a quarantena nell'Italia settentrionale. Inoltre, tutte le navi MSC Crociere effettuano anche screening pre-imbarco individuali con telecamere termiche per identificare ospiti o membri dell'equipaggio con sintomi come febbre (=38 C ° / 100,4 F °), brividi, tosse o difficoltà respiratorie. Anche in questi casi l'imbarco viene negato".(Segue)