Coronavirus, nave in quarantena in Giappone: sbarco per anzieni

Mos

Roma, 11 feb. (askanews) - Il governo giapponese ha deciso di consentire lo sbarco dei passeggeri anziani e di quelli con malattie croniche dalla nave da crociera Diamond Princess, ancorata a Yokohama in quarantena perché al suo interno sono stati scoperti molti casi di contagio da nuovo coronavirus. Lo riferiscono le agenzie di stampa nipponiche.

A bordo della nave, ci sono 3.600 passeggeri e membri dell'equipaggio circa. Sono in isolamento per due settimane, presumibilmente fino al 19 febbraio. Tra questi, l'80 per cento dei 2.666 passeggeri ha più di 60 anni, 215 sono ottantenni e 11 90enne o più.

Al momento, a bordo della nave, sono stati rilevati 135 contagiati.

Tra passeggeri e membri dell'equipaggio, a bordo della nave da crociera ci sono 35 italani.