Coronavirus, negativi i test sulla cameriera d'hotel di Verona

Red/Nav

Roma, 5 feb. (askanews) - Sono negativi al coronavirus gli esami effettuati sulla persona ricoverata a Verona, dipendente di una cooperativa esterna, che aveva fatto le pulizie nella camera dell'Hotel dove avevano soggiornato per una notte di due turisti cinesi ora ricoverati allo Spallanzani di Roma, e che era stata ricoverata dopo aver registrato la febbre mentre si trovava a casa.

A rendere noto l'avvenuto accertamento è la Direzione Prevenzione della Regione del Veneto, che ha ricevuto l'esito delle indagini effettuate dal Laboratorio di Riferimento Regionale dell'Azienda Ospedaliera di Padova.

I tecnici regionali precisano che la procedura prevede che vengano inviati al Centro di Riferimento nazionale dello Spallanzani solo i casi che dovessero risultare positivi.