Coronavirus, negli Stati Uniti superati i 17 milioni di contagi

E dall'inizio della pandemia ci sono stati 307.000 decessi