Coronavirus, nel mondo 9.020 morti la maggioranza in Europa

Dmo

Roma, 19 mar. (askanews) - La pandemia del nuovo coronavirus ha causato la morte di 9.020 persone nel mondo secondo il conteggio fatto da Afp in base ai dati ufficiali.

La maggioranza dei decessi è avvenuta in Europa che è diventata, secondo l'Oms, "l'epicentro dell'epidemia" con 4.134 morti. L'Asia, focolaio iniziale, conta 3.416 decessi.