Coronavirus, nel Trentino nessun contagio -3-

Cro-Mpd

Trento, 27 feb. (askanews) - Il direttore generale della Apss Bordon ha sottolineato a sua volta che "anche i cittadini stanno collaborando. Al Pronto soccorso registriamo un calo dell'affluenza del 30%. Oggi non sono vuoti ma funzionano come dovrebbero, senza inutili sovraccarichi. Anche la raccomandazione di accedere a medici di base e pediatri previa prenotazione telefonica viene generalmente rispettata". "Questa circostanza - ha detto il dottor Ferro - va vista anche come una occasione importante per promuovere l'adozione di comportamenti corretti, che mantengono il loro valore anche al di là della contingenza".