Coronavirus: nessun contagio sulla nave da crociera Msc, autorizzato lo sbarco in Messico

Le autorità messicane hanno autorizzato lo sbarco di tutti i passeggeri presenti a bordo della nave da crociera Msc Meraviglia a Cozumel, dopo un controllo sanitario per sospetti casi di nuovo coronavirus. "Msc Crociere ha appena ricevuto dalle autorità sanitarie messicane la conferma ufficiale che, anche a seguito dei test medici effettuati dalle medesime autorità durante la notte, a bordo di Msc Meraviglia a Cozumel non vi sono casi di coronavirus, ma solo due casi di semplice influenza stagionale. Le autorità locali hanno quindi autorizzato lo sbarco di tutti i passeggeri presenti a bordo per visitare la località turistica", si legge in una nota di Msc.