Coronavirus, nessun italiano tra i 41 nuovi casi su nave crociera

Sim

Roma, 7 feb. (askanews) - Non ci sono cittadini italiani tra le altre 41 persone a bordo della nave da crociera in quarantena al largo di Yokohama risultate positive al coronavirus. Il ministro della Sanità giapponese ha precisato che si tratta di 21 cittadini giapponesi, otto americani, cinque australiani, cinque canadesi, un argentino e un britannico.

E' salito così a 61 il numero dei casi accertati sulla nave Diamond Princess, con a bordo circa 3.700 persone, tra cui 35 cittadini italiani, tra passeggeri ed equipaggio. (Segue)