Coronavirus, Nevi (Fi): governo dia protezioni a operatori sanitari

Gal

Roma, 13 mar. (askanews) - "Una priorità su cui il Governo deve immediatamente intervenire è il reperimento dei dispositivi di protezione individuale per gli operatori sanitari. Soprattutto per i farmacisti e per gli operatori sanitari impegnati nelle corsie degli ospedali non solo a fronteggiare il coronavirus, ma anche tutti gli altri problemi. Per i sanitari impegnati nelle chirurgie, nelle oncologie, nelle neurochirurgie, nelle medicine e in generale in tutti i reparti dove si deve assicurare assistenza ai pazienti. Però servono dispositivi di protezione anche per i tanti medici che svolgono la libera professione e sono "costretti" a visitare le persone che hanno magari altre tipologie di malattia, ma che potrebbero essere anche positivi. Penso poi ai medici che fanno terapia del dolore a domicilio o ai dentisti che si trovano obbligati ad operare in casi di urgenza. E' fondamentale intervenire per fornire subito, non solo le mascherine tipo FFP3, ma anche tutti quegli strumenti necessari per evitare che questi contraggano il virus. Mi auguro che il Governo recepisca con urgenza questa necessità e metta subito a disposizione i DPI come chiede da giorni Forza Italia". Lo dichiara in una nota Raffaele Nevi, deputato di Forza Italia.