Coronavirus, Nevi (Fi): governo sostenga imprese agroalimentare

Pol/Bac

Roma, 19 mar. (askanews) - "Il Governo non può ignorare il grido di allarme che arriva dalle imprese agroalimentari che stanno vivendo giornate molto critiche con perdite economiche consistenti. Con il calo dei consumi, la difficoltà delle esportazioni e la necessità di modificare i processi produttivi per fronteggiare le malattie e per prevenire il virus, a cui si aggiunge la chiusura di ristoranti, bar, fast food, rosticcerie, alberghi e catering, crollano anche i fatturati delle industrie alimentari e a cascata arrivano i problemi a tutta la filiera agroalimentare". Lo dichiara in una nota Raffaele Nevi, deputato e capogruppo di Forza Italia in Commissione Agricoltura.

"Tutto ciò - aggiunge - può anche portare problemi gravi di approvvigionamento di cibo. Per questo credo sia fondamentale mettere in campo delle misure di sostegno alle imprese di tutto questo settore, ma anche fornire al più presto i dispositivi di protezione alle industrie di trasformazione per proseguire con la produzione e mettere i lavoratori nelle migliori condizioni possibIli. È una emergenza assoluta".