Coronavirus, nonostante divieto giocano a calcio: 7 denunce

Psc

Napoli, 14 mar. (askanews) - Vanno a giocare a pallone nonostante il divieto: ad Anacapri carabinieri denunciano sette persone per violazione del decreto governativo anticontagio Coronavirus. I giovani, scoperti dai carabinieri della locale stazione sull'isola di Capri, avevano lasciato le proprie abitazioni senza giustificato motivo e scavalcato la recinzione di un campo sportivo per giocare a calcio.