Coronavirus, novità sul vaccino anti Covid di Pfizer: l’azienda chiede l’autorizzazione per i bambini

·1 minuto per la lettura
Vaccino Covid Pfizer
Vaccino Covid Pfizer

L’azienda farmaceutica Pfizer ha scritto un post su Twitter per spiegare le novità sul vaccino anti Covid-19 per la fascia 5-11 anni.

Vaccino Covid-19 Pfizer, la nota del gruppo

Pfizer ha dichiarato di voler immettere nel mercato il nuovo siero adatto per i bambini. “Abbiamo presentato ufficialmente la nostra richiesta alla Fda per l’autorizzazione all’uso di emergenza negli USA del nostro vaccino anti Covid nei bambini da 5 a meno di 12 anni“, ha commentato Pfizer su Twitter.

Vaccino Covid-19 Pfizer, quali sono gli altri dettagli

Pfizer e BioNTech hanno dato il via all’iter negli Stati Uniti per la fase 2-3 in merito al vaccino anti Covid per i bambini dell’età compresa fra i 5 e gli 11 anni d’età. Nel frattempo il gruppo degli esperti ne discuterà il 26 ottobre 2021 per decidere cosa fare del futuro.

Vaccino Covid-19 Pfizer, la novità e l’iter da seguire

Nel caso in cui dovesse esserci l’approvazione, da parte dell’agenzia regolatrice negli Stati Uniti, si procederà con l’autorizzazione anche dell’Ema. Si vorrebbe quindi portare il vaccino in Europa e successivamente quindi procedere con la somministrazione per le fasce più giovani. Non resta che attendere l’ok per i successivi passaggi previsti nell’iter.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli