Coronavirus: numero contagi su nave giapponese sale a 64 -2-

Ihr

Roma, 8 feb. (askanews) - Inizialmente i test erano limitati alle persone con sintomi o che erano entrate in contatto con un passeggero che era sbarcato in precedenza a Hong Kong e che era risultato positivo al virus. Successivamente sono stati estesi a soggetti vulnerabili a bordo, come gli anziani, nonché alle persone che sono state in contatto con nuovi casi di contaminazione.

La Diamond Princess ha attraccato giovedì a Yokohama, un sobborgo di Tokyo, per fare rifornimento per una quarantena che potrebbe durare fino al 19 febbraio. L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha chiesto venerdì al Giappone di prendere tutte le misure necessarie per i passeggeri confinati a bordo, comprese le misure di supporto psicologico. (Segue)