Coronavirus, in Nuova Zelanda contagiato è stato a concerto rock

Mos

Roma, 6 mar. (askanews) - Una persona a cui è stato diagnosticata l'infezione da nuovo coronavirus ha assistito a un affollato concerto rock in Nuova Zelanda, a cui hanno preso parte migliaia di spettatori. Lo hanno rivelato, secondo quanto scrive il South China Morning Post, le autorità sanitarie locali oggi.

Il trentenne, partner di una donna a cui è stata confermata questa settimana l'infezione da Covid-19, ha preso parte il 28 febbraio al concerto di The Tool alla Spark Arena di Auckland il 28 febbraio.

La band californiana ha riempito per due giorni la scorsa settimana la Spark Arena. (Segue)