Coronavirus, nuove regole di accesso a sala stampa Palazzo Chigi

Pol

Roma, 9 mar. (askanews) - Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19, di seguito le nuove regole di accesso alla Sala Stampa di Palazzo Chigi che saranno adottate - si legge in una nota - dalla data odierna:

- l'accesso alla Sala Stampa sarà consentito ai giornalisti e fotografi con accredito permanente (Asp e Afpa), per tutti gli altri l'accesso avverrà esclusivamente in presenza di eventi specifici previa richiesta di accredito sul sistema Amei;

- nella Sala Stampa i posti a sedere per i giornalisti saranno ridotti e le sedie saranno distanziate di un metro;

- l'accesso sarà consentito fino al completamento dei posti a sedere disponibili;

- in occasione di conferenze stampa le immagini saranno fornite dalla Sala Regia di Palazzo Chigi e fruibili per tutti dal sito www.governo.it e sul canale YouTube di Palazzo Chigi.

- per quanto concerne infine le immagini fotografiche sarà consentito l'accesso, oltre al fotografo ufficiale della Presidenza, ad un numero massimo di quattro fotografi (Afpa). Nello specifico un fotografo di agenzia nazionale, un fotografo di agenzia internazionale e due fotografi freelance.