Coronavirus, oggi quasi 800 controlli in zone costiere Sardegna

Mpd

Cagliari, 19 mar. (askanews) - Si intensifica l'opera di controllo nelle zone costiere da parte della Regione Sardegna, tramite gli agenti del Corpo Forestale, per vigilare sul rispetto delle regole di isolamento e di autodenuncia da parte delle persone che occupano le case al mare. L'inosservanza delle Ordinanze del Presidente della Regione comporta le conseguenze previste dall'art. 650 del cp, con arresto fino a 3 mesi e sanzione. Oggi sono stati effettuati 783 controlli, oltre 200 piu' di ieri, 151 in area Cagliari, 27 Iglesias, 59 Oristano, 184 Sassari, 172 Tempio, 141 Nuoro, 49 Lanusei. Sono state sanzionate 9 persone, segnalate alla Magistratura.