Coronavirus, Oms: trasmissione da asintomatici possibile ma rara

Mpd

Roma, 1 feb. (askanews) - Il principale canale di trasmissione del coronavirus "sulla base dei dati attualmente disponibili sono icasi sintomatici" ma l'OMS "è a conoscenza della possibile trasmissione di 2019-nCoV da persone infette prima che sviluppassero sintomi". E' l'ultimo report diffuso dall'Oms i cui esperti sono al lavoro per "comprendere meglio la fase preclinica dell'infezione e come potrebbe essersi verificata la trasmissione in questi pochi casi". Secondo l'Oms "la trasmissione del virus da casi asintomatici è rara anche per gli altri coronavirus, come abbiamo visto in precedenza per il Mers. Pertanto, è probabile questo non sia un importante fattore di trasmissione. Le persone sintomatiche diffonderanno il virus più facilmente tossendo e starnutendo", chiarisce l'Organismo.