Coronavirus, Oms vede "possibilità realistica" di fermare epidemia

Bea

Roma, 11 feb. (askanews) - Il direttore generale dell'Oms Tedros Adanhom Ghebreyesus è convinto che esista una "possibilità realistica" di fermare l'epidemia di coronavirus Covid-19. "Se investiamo ora in interventi razionali basati sull'evidenza, abbiamo una possibilità realistica di fermare l'epidemia di di Covid-19. Se non lo facciamo potremmo dover fare i conti con molti più casi e costi molto più alti" ha detto nel briefing quotidiano dell'organizzazione Onu.

"Lo sviluppo di vaccini e cure è un aspetto importante dell'agenda della ricerca, ma non è la sola. Ci vorrà del tempo per svilupparli, ma nel frattempo non siamo privi di difese" ha detto Tedros. "Ci sono molti interventi di sanità pubblica disponibili ora, che impediscono l'infezione ora" ha aggiunto. L'Oms ha chiesto la settimana scorsa un investimento di 675 milioni di dollari a sostegno della lotta al coronavirus nei paesi che ne sono colpiti. "Ringraziamo i Paesi che hanno contribuito finora a chiediamo agli altri di contribuire con urgenza".