Coronavirus, Orlando: sì App su modello coreano ma tutelando dati personali

POl/Gal

Roma, 25 mar. (askanews) - E' giusto sacrificare la privacy per la salute, utilizzando app 'invasive' sul modello coreano? "Si può anche fare ma è urgente avere una normativa che tuteli e garantisca chi gestisce i dati personali. Non sappiamo esattamente dove finiscano i dati che normalmente mettiamo sugli smartphone e sui tablet. Adesso è molto importante che ci si dia una normativa su questo aspetto, perché ne aspettavamo una europea che non è mai arrivata". Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, Andrea Orlando, vicesegretario e deputato del Pd. Crede riuscirete a produrla in tempi brevi? "E' una delle tante cose che dovremo disciplinare sulla base di quello che è cambiato".