Coronavirus, ospedale in Fiera non sarà progetto così temporaneo

Mch

Milano, 18 mar. (askanews) - Il nuovo ospedale in Fiera a Milano ideato per fronteggiare l'emergenza Coronavirus non sarà più così "temporaneo" dopo un'esplicita richiesta arrivata in Regione Lombardia dal Governo. Lo ha annunciato l'assessore al Bilancio, Davide Caparini. "L'ospedale in Fiera diventerà a tutti gli effetti un ospedale, non sarà una serie di terapie intensive e sarà strutturato in modo che sia non così temporaneo. Il Governo ha chiesto alla regione di strutturarsi per far sì che in futuro possa offrire la sua conoscenza agli italiani" fino a quando l'emergenza Coronavirus non terminerà.

Caparini ha spiegato che il progetto "entro domani vedrà l'annuncio, per poi dare il via al giorno zero entro il quale tutti noi inizieremo a contare i giorni" che mancheranno all'inaugurazione.