Coronavirus: ospedale Monza, pazienti gravi stazionano in Pronto Soccorso, no posti letto

·1 minuto per la lettura
Coronavirus: ospedale Monza, pazienti gravi stazionano in Pronto Soccorso, no posti letto
Coronavirus: ospedale Monza, pazienti gravi stazionano in Pronto Soccorso, no posti letto

Milano, 13 nov. (Adnkronos) – Diminuisce l’afflusso di pazienti Covid19 meno gravi all’ospedale San Gerardo di Monza e all’ospedale di Desio, "anche grazie al triage Areu dell’autodromo di Monza", ma aumenta la pressione dei ricoverati più gravi Covid in Pronto Soccorso. Lo fa sapere l'ospedale in una nota dove fa il punto della situazione. "Ad oggi – spiegano dalla direzione – stazionano pazienti in Pronto Soccorso che non trovano ricovero per mancanza di posti letto". L'Asst Monza ha 485 pazienti ricoverati: 370 al San Gerardo di Monza di cui 35 in terapia intensiva; 115 presso l’ospedale di Desio di cui 11 in terapia intensiva.