Coronavirus, Ostellari (Lega): pronta legge contro truffatori e speculatori

Bac

Roma, 26 feb. (askanews) - "L'emergenza Coronavirus ha fatto emergere due comportamenti disgustosi: quello di chi smercia prodotti di prima necessità a prezzi esorbitanti e quello di chi compie truffe a danno delle persone più deboli. Per questo annuncio il deposito di un ddl che preveda la modifica dell'articolo 501 bis del codice penale e aumenti, nei casi di emergenza igienico-sanitaria, le pene già previste per la fattispecie di reato. Non solo: chiunque, nell'esercizio di attività produttive o commerciali, compirà manovre speculative, occultando, accaparrando e rivendendo a prezzi fuori mercato materie prime, generi alimentari di largo consumo o prodotti di prima necessità, sarà punito con la reclusione fino a tre anni e con una multa fino a 25.822. I cittadini meritano rispetto e corretta informazione, specialmente in situazioni di crisi. Il Parlamento ne prenda atto e approvi anche alla Camera il ddl già licenziato dal Senato, relativo alle truffe condotte a danno delle persone più fragili". Lo dichiara il senatore leghista Andrea Ostellari, presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama.