Coronavirus: P.Chigi, Conte con opposizioni non ha escluso misure più restrittive'

Coronavirus: P.Chigi, Conte con opposizioni non ha escluso misure più restrittive'

Roma, 10 mar. (Adnkronos) – Durante il confronto che si è da poco concluso a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte, i ministri Roberto Gualtieri, Federico D’Incà e il sottosegretario Riccardo Fraccaro, da un lato, e i leader delle forze di opposizione Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Antonio Tajani, accompagnati dai rispettivi capigruppo, "in ordine alla richiesta di introdurre misure di contrasto del contagio ancora più severe, che contemplino una serrata generale, il presidente Conte non ha escluso affatto la possibilità di adottare misure più restrittive, ove necessarie". Così in una nota di Palazzo Chigi.