Coronavirus,Paita(Iv):da Morra elogio pericoloso decrescita felice

Pol/Tor

Roma, 23 mar. (askanews) - "E' agghiacciante che Nicola Morra viva l'epidemia da Coronavirus non come una tragedia mondiale ma come una sorta di occasione per vedere confermate le sue tesi sulla decrescita felice". Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, a proposito di un tweet del presidente M5S della commissione Antimafia Nicola Morra.

"Nelle migliaia di morti, nelle enormi difficoltà economiche, nello stravolgimento del nostro modo di vivere Morra vede un modo per 'disfarci di modelli sociali che si son rivelati tragicamente sbagliati'. Siamo - afferma la parlamentare renziana senza parole. Siamo di fronte a un chiaro caso di persona che mette l'ideologia davanti a tutto. Vada a spiegare alle famiglie chiuse in casa, che magari sono senza più un lavoro e non sanno come pagare l'affitto questo mese che, anche se non lo sanno, sono fortunate".

"Quando sarà, #coronavirusitalIa sarà alle nostre spalle - ha dichiarato in particolare Morra- potremo reimpostare tanto del nostro vivere, individuale e sociale. Potremo disfarci di modelli sociali che si son rivelati tragicamente sbagliati e capire che si vive non solo per produrre, consumare e guadagnare (pochi)".