Coronavirus, a Palermo e provincia +1160 casi in una settimana

Redazione
·2 minuto per la lettura

PALERMO (ITALPRESS) - In una settimana i positivi al coronavirus registrati nel territorio della citta' metropolitana di Palermo sono aumentati di 1.160. Lunedi' 26 ottobre, infatti, i casi erano 3.454 mentre il primo giorno della settimana precedente, lunedi' 19 ottobre, erano 2.294. E' quanto emerge da un'elaborazione dell'Ufficio Statistica del Comune di Palermo sull'andamento dei contagi nella provincia. Nello studio, che si basa sui dati dell'Asp, non rientrano i numeri relativi ai comuni di Piana degli Albanesi, Santa Cristina Gela e Ustica ne' i dati riferiti alla giornata di domenica 25 ottobre.

Alla data di ieri, sull'intero territorio provinciale, i positivi per mille abitanti erano in media 2,78. Lunedi' scorso, invece, erano poco meno di due con una media di 1,85.

Nel comune di Palermo ieri gli "attuali positivi" erano 2.180, 213 in piu' rispetto alla giornata di sabato e 743 in piu' rispetto a lunedi' scorso, quando erano 1.437. In citta' ogni mille abitanti ci sono piu' di tre positivi, con una media del 3,31, in peggioramento rispetto all'inizio della scorsa settimana quando si attestava al 2,18.

Dopo Palermo, il centro con il maggior numero di positivi ieri era Montemaggiore Belsito, dove si contavano 104 casi e una media di 33,01 positivi per mille abitanti. A seguire Bagheria, che ieri registrava 101 casi ma con meno di due positivi per mille abitanti (1,85).

In rapporto alla popolazione, quindi, tra i comuni piu' colpiti dalla diffusione del contagio ci sono Montemaggiore Belsito, Villafrati, Mezzojuso, Cefala' Diana, Torretta e Alimena.

Nell'ultima rilevazione, con 90 casi individuati, Villafrati aveva 27,51 positivi per mille abitanti, in diminuzione rispetto a lunedi' scorso quando la media si attestava a piu' di 30. Nella mappa del contagio, anche Mezzojuso e' tra i comuni piu' colpiti della provincia, con una media di 15,37 positivi per mille abitanti, anche se i casi ieri si fermavano a 43. A seguire Torretta, dove si registrano 12,73 casi per mille abitanti e un totale di 55 positivi al 26 ottobre. Ieri, inoltre, a Misilmeri c'erano 75 casi, 90 a Partinico, 58 a San Giuseppe Jato e 52 a Carini.

(ITALPRESS).

ym/vbo/r