Coronavirus, a Palermo verifiche autocertificazioni: 4 denunciati

Red/Gca

Palermo, 19 giu. (askanews) - Circa 7 mila autodichiarazioni presentate dai cittadini dall'inizio della emergenza sanitaria e processate dalla polizia municipale nell'ambito controlli finalizzati al rispetto delle normative legate al contenimento del virus Covid-19.

A seguito di ci sono state circa 50 le sanzioni applicate per insussistenza dei presupposti previsti a giustificazione degli spostamenti, con 4 persone denunciate per dichiarazioni mendaci sullo status. Lo rende noto la polizia municipale. Gli gli importi delle sanzioni variano da 400 euro a 533 euro se lo spostamento della persona senza motivata giustificazione avvenuto a bordo della propria autovettura.