Coronavirus, Palozzi (Cambiamo): vicini ad operatori sanitari

Bet

Roma, 18 mar. (askanews) - "Anche a livello regionale continuano a giungere denunce mediatiche preoccupanti in merito ai rischi di salute che gli operatori sanitari stanno correndo, mentre sono impegnati eroicamente in prima linea nella cura e nella assistenza ai contagiati di Coronavirus". Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio e uno dei fondatori nazionali di "Cambiamo" con Toti, Adriano Palozzi. "Una situazione sanitaria di grande emergenza, che medici e infermieri stanno affrontando con grande professionalità e spirito di abnegazione, e per questo non potremmo mai ringraziarli abbastanza. In questo contesto, dunque, mi unisco - assicura - alle preoccupazioni di Cimo Lazio e Co.Si.P.S. che chiedeno il test per tutti gli operatori sanitari della nostra Regione. Si tratta di una richiesta assolutamente legittima e auspichiamo che l'amministrazione regionale la prenda in seria considerazione. È fondamentale garantire il diritto alla salute di tutti coloro che sono impegnati sul fronte sanitario in questa fase delicata".