Coronavirus: parenti di alcune Rsa lombarde pronti ad esposti collettivi (2)

Coronavirus: parenti di alcune Rsa lombarde pronti ad esposti collettivi (2)

(Adnkronos) – Al momento il fascicolo sul tavolo dei pm hanno come capo d'accusa omicidio colposo, lesioni colpose ed epidemia, mentre secondo i legali che hanno firmato il documento – tra cui l'avvvocato Luigi Santangelo – le responsabilità potrebbe includere "la mancata adozione, da parte del Trivulzio, di procedure, protocolli e misure idonee a tutelare la salute dei lavoratori e dei pazienti del Pat", ma anche l'ipotesi di disastro e disastro ambientale. "La propagazione del virus all’interno della struttura – si spiega nell'esposto – non ha costituito un pericolo solo per la salute dei lavoratori e dei pazienti della Rsa, ma ha interessato indistintamente tutti coloro che, nel corso degli ultimi mesi, sono venuti in vario modo a contatto con gli operatori sanitari e i degenti ricoverati".