Coronavirus, Pechino ad aziende: dipendenti lavorino da casa

Mos

Roma, 31 gen. (askanews) - Le autorità locali di Pechino hanno chiesto alle aziende di far lavorare i loro dipendenti da casa fino al 10 febbraio nell'ambito delle misure per contenere la diffusione del contagio da nuovo coronavirus. Lo riferiscono i media cinesi.