Coronavirus, Pechino in allarme dopo tre nuovi casi

Mgi

Roma, 12 giu. (askanews) - Il Comune di Pechino ha ordinato la chisura di due mercati, il rinvio delle aperture delle scuole e la sospensione delle competizioni sportive dopo aver registrato tre nuovi casi di coronavirus.

Come ricorda l'Agence France Presse, l'ultimo caso accertato di contagio nella capitale cinese risaliva alla met di aprile. La polizia ha chiuso e cordonato due mercati dove lavoravano due delle persone colpite.