Coronavirus, Pechino: in quarantena chi torna da vacanze capodanno

Sim

Roma, 15 feb. (askanews) - La capitale cinese ha imposto una quarantena di 14 giorni a quanti rientrano a Pechino dalle vacanze per il capodanno cinese, nel tentativo di contenere l'epidemia di coronavirus che ha causato finora oltre 1.500 morti.

"A partire da oggi - si legge nell'avviso delle autorità municipali pubblicato dal quotidiano Beijng Daily - quanti tornano a Pechino dovrebbero rimanere a casa o sottoporsi all'osservazione del gruppo di prevenzione per 14 giorni. Quanti si rifiuteranno di rimanere a casa o non accetteranno di sottoporsi alle misure del gruppo di prevenzione ne saranno chiamati a rispondere secondo la legge".

Sono oltre 20 milioni gli abitanti di Pechino.