Coronavirus, pediatri Fimp: caos su rientri a scuola. Serve direttiva -2-

Cro-Mpd

Roma, 3 mar. (askanews) - Dai pediatri arriva nuovamente un invito all'Ufficio Scolastico Regionale, affinché emani una direttiva in linea con le indicazioni scientifiche nazionali e regionali per il contenimento dell'infezione.

«Confidiamo che la Regione continui a svolgere la sua funzione di cabina di regia - conclude D'Avino - e che arrivi alla collettività campana una voce chiara e univoca per riportare il comportamento dei dirigenti scolastici verso una linea di buon senso e di rispetto degli indirizzi nazionali. Quello dei pediatri non è un capriccio, bisogna evitare a tutti i costi di creare situazioni che spingano le famiglie e i bambini al rischio di un contagio. Certo è che non possiamo permettere che i dirigenti scolastici continuino con questa linea fatta di ottusa burocrazia e nessun rispetto per la salute delle famiglie campane».