Coronavirus, Perego (Fi): per economia fatto troppo poco

Pol/Vlm

Roma, 10 mar. (askanews) - "L'Upb parla chiaro: da marzo le conseguenze dell'emergenza si manifesteranno gravemente sull'economia. Riduzione del Pil, flessione della gran parte dei livelli produttivi, impatti duri sulla contabilità nazionale. Sostenere le imprese e le attività commerciali è ormai urgente tanto quanto curare i pazienti contagiati: se muore un'impresa, muore il tessuto economico e produttivo di interi territori e città, con ripercussioni gravissime su lavoratori e famiglie. Al momento troppo poco è stato fatto per l'economia nazionale e se non si prenderanno misure ancor più drastiche (come richiesto dal centrodestra) sarà anche troppo tardi". Così, in una nota, il deputato di Forza Italia Matteo Perego.