Coronavirus, De Petris(Leu): unità Parlamento messaggio a Ue e a italiani

Pol/Gal

Roma, 11 mar. (askanews) - "E' molto importante la posizione unitaria del Parlamento italiano nel voto sullo scostamento dal bilancio, anche perché invia un segnale preciso all'Unione europea. Le scelte della Ue saranno decisive in un'emergenza che riguarda non la sola Italia ma l'intera Europa. La miopia del rigorismo e del Patto di stabilità stavolta non può e non deve condizionare queste scelte. La Ue, è vero, non si occupa di politica sanitaria. Ma può e deve varare un grande piano di sostegno, con massicci investimenti e con una adeguata politica fiscale". Lo afferma la senatrice Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, ai margini del dibattito in corso nell'aula del Senato sullo scostamento del bilancio.

"Credo - prosegue la presidente De Petris - che la decisione del governo di stanziare 25 mld per questa emergenza e il voto del parlamento lancino anche un messaggio preciso ai cittadini italiani: nessuno resterà solo, nessun resterà senza reddito o senza sostegno alla propria impresa".

"Da questa vicenda dobbiamo e possiamo imparare molte cose: prima di tutto il ruolo essenziale del servizio sanitario pubblico, troppo a lungo lasciato senza riserve e flagellato dai tagli. Non dovrà succedere mai più", conclude la senatrice di LeU.