Coronavirus, Più Europa: su partite Iva totale incertezza

Pol/Vep

Roma, 16 mar. (askanews) - "Ora di pranzo del giorno di scadenza dei versamenti IVA: il governo non approva ancora il decreto sulla crisi. Unico appiglio per contribuenti e commercialisti è un comunicato stampa di 3 giorni fa e le parole surreali del viceministro Misiani: 'chi può paghi'. La cialtroneria non va in quarantena". Lo afferma il vicesegretario di Più Europa, Piercamillo Falasca."