Coronavirus, PiùEuropa: azione Ue su sanità-ricerca-economia

Rea

Roma, 9 mar. (askanews) - "Macron chiede un'azione urgente per coordinare le misure sanitarie, gli sforzi sulla ricerca e una risposta comune a sostegno delle economie europee. L'unione fa la forza, dice. E' un messaggio che rilanciamo e ci auguriamo venga ripreso". Lo ha detto il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova, intervenendo in diretta facebook sulla pagina del partito.

"E' il momento di scommettere su Più Europa: coordinamento sanitario europeo, investimenti per la ricerca europea e un'azione straordinaria per il sostegno prima e il rilancio poi delle economie europee. Quest'ultima azione - ha proseguito Della Vedova - va fatta coinvolgendo nella progettazione e nella realizzazione le istituzioni europee che ci sono, a partire da Bce, Mes e Bei, oltre alla Commissione; sulla ricerca, con l'utilizzo dei fondi Horizon e attraverso un canale accelerato per finalizzare la ricerca nel contrasto al Coronavirus. La risposta europea finora è stata debole perché è quella dell'Europa che non c'è, cioè quella intergovernativa. Invece - ha concluso il segretario di Più Europa - solo l'unione fa la forza".