Coronavirus, PiùEuropa: grave atti CTS ancora secretati

Rea

Roma, 31 lug. (askanews) - "Il Consiglio di Stato sospende l'accesso ai verbali del Comitato Tecnico Scientifico ritenendo la questione della loro pubblicazione meritevole di un approfondimento giuridico, e riservandosi di decidere definitivamente il 10 settembre. Un approfondimento è senz'altro doveroso, ma soprattutto sono doverose delle spiegazioni da parte del Governo, dal momento che nemmeno il Consiglio di Stato riesce a comprendere le ragioni della richiesta di non rendere accessibili questi atti al pubblico. Il risultato è che i pareri del comitato tecnico scientifico non sono ancora noti, e questo ci sembra molto grave". Lo dichiara Giordano Masini, coordinatore della segreteria di Più Europa.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.