Coronavirus, piano Gb: interventi polizia solo per reati gravi

Bea

Roma, 3 mar. (askanews) - Mentre la conta dei contagi è arrivata a 51 nel Paese, il governo britannico ha annunciato il suo piano di emergenza per il coronavirus, che prevede che polizia e vigili del fuoco rispondano solo in caso di incidenti gravi se i loro agenti si ammalano, il dispiegamento dell'esercito se le autorità civili non riusciranno a far fronte all'emergenza e la possibilità che un quinto della forza lavoro britannica sia fuori gioco in caso di escalation dell'epidemia.

Il piano prevede la possibilità di chiudere le scuole e di chiedere alle persone più a rischio di restare a casa e verrà messo in atto sono se il Covid-19 progredisce oltre la fase attuale di "contenimento" a quelle di "mitigazione" e "rinvio".(Segue)