Coronavirus, in Piemonte 133 nuovi guariti e 70 vittime

Prs

Torino, 9 apr. (askanews) - Sono 133 i nuovi guariti dal Coronavirus in Piemonte, dove da ieri si registrano altre 70 vittime e 1.237 nuovi contagi. Lo riferisce l'Unità di crisi della Regione Piemonte.

Il bilancio dei guariti sale a 865, mentre 834 pazienti sono "in via di guarigione", ossia negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e in attesa dell'esito del secondo.

Le vittime complessive sono invece 1.487: 279 ad Alessandria, 75 ad Asti, 97 a Biella, 105 a Cuneo, 153 a Novara, 605 a Torino, 76 a Vercelli, 74 nel Verbano-Cusio-Ossola, 23 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Quanto ai contagi sono 14.671 le persone finora risultate positive al "Covid-19" in Piemonte: 2.104 in provincia di Alessandria, 681 in provincia di Asti, 625 in provincia di Biella, 1.309 in provincia di Cuneo, 1.226 in provincia di Novara, 6.992 in provincia di Torino, 700 in provincia di Vercelli, 776 nel Verbano-Cusio-Ossola, 191 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi.

I restanti 67 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 398, in diminuzione.

I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 55.548, di cui 30.781 risultati negativi.