Coronavirus, Piemonte: riorganizzazione degli ospedali -2-

Red/Nav

Roma, 7 mar. (askanews) - In Piemonte da lunedì inizieranno le operazioni di assunzione di nuovi medici, infermieri e operatori socio sanitari per rafforzare la risposta del Servizio sanitario regionale all'emergenza. A questo scopo, presso l'Unità di crisi, è stato istituito un Ufficio acquisizioni risorse umane, che provvederà anche all'attivazione del reclutamento degli specializzandi delle Scuole di Medicina dell'Università degli Studi di Torino e del Piemonte orientale, con le quali è stata predisposta una convenzione, approvata nella seduta di Giunta di venerdì 6 marzo.

"Stiamo inoltre predisponendo - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità del Piemonte, Luigi Genesio Icardi - un sistema di premialità per il personale che in questi giorni, con grande professionalità e senso del dovere, è impegnato in prima fila nel fronteggiare l'epidemia". (Segue)