Coronavirus, in Piemonte test Covid-19 anche in laboratori privati

webinfo@adnkronos.com

Per incrementare il numero dei tamponi, i laboratori privati dotati delle necessarie tecnologie, da domani potranno effettuare esami sui pazienti Covid-19 individuati dalla Regione Piemonte. Sono allo studio le modalità per consentire l’effettuazione del tampone al domicilio del paziente. 

In tema di dispositivi di protezione, l’Unità di Crisi della Regione ha finora distribuito alle aziende sanitarie piemontesi 800.000 mascherine chirurgiche, 130.000 mascherine Ffp2, 7.000 mascherine Ffp3, 200.000 guanti monouso, 20.000 camici protettivi, 100 pompe siringa, 19 videolaringoscopi 10.000 occhiali di protezione, 30.000 cuffie, 50.000 calzari e sono stati acquistati 5.000 sistemi di respirazione, i cosidetti caschi Cpap. 

Intanto la Direzione Sanità della Regione Piemonte ha invitato le Aziende sanitarie a manifestare la propria disponibilità alla sperimentazione del farmaco Avigan, secondo le indicazioni che verranno emanate domani dall’Agenzia italiana per il farmaco, in modo da favorire il coordinamento delle attività e il dialogo con le autorità nazionali.