Coronavirus, Piero Chiambretti è guarito: “Un messaggio di speranza”

coronavirus chiambretti guarito

Pietro Chiambretti è guarito dal coronavirus: dopo essere risultato negativo a due tamponi consecutivi lo showman ha definitivamente sconfitto l’infezione. I medici hanno quindi ritenuto di dimetterlo dall’ospedale Mauriziano di Torino dove si trovava ricoverato insieme alla madre Felicita. Quest’ultima purtroppo non ce l’ha fatta ed scomparsa sabato 21 marzo 2020 e il figlio l’aveva ricordata con una sua poesia.

GUARDA ANCHE: Un medico al pianoforte

Chiambretti guarito dal coronavirus

Ad annunciare l’avvenuta guarigione è stato lui stesso tramite un comunicato inviato a Mediaset e diffuso dalla società. Il volto de La repubblica delle donne ha rassicurato il suo pubblico di stare bene, ringraziato chi gli è stato vicino e lo ha assistito durante il ricovero e dato a tutti un messaggio di speranza. Pur non negando di aver vissuto dei momenti di grande sconforto.

Queste le sue parole: “Ringrazio con tutto il cuore il personale sanitario del Pronto Soccorso dell’ospedale Mauriziano di Torino che mi ha assistito e curato con abnegazione, passione e grande umanità in questi lunghi giorni di malattia e di sconforto psicologico. Sono guarito, ho due tamponi negativi. Un messaggio di speranza che voglio condividere e trasmettere a tutti“.

Chiambretti era stato trasportato nella struttura ospedaliera in data 17 marzo 2020 sebbene non fosse in gravi condizioni. Fortunatamente il suo stato di salute è migliorato e a distanza di due settimane ha potuto dire di aver definitivamente debellato l’infezione. Ora lo aspetta un periodo di convalescenza nell’attesa di poter tornare a condurre il suo programma.