Coronavirus, De Poli (Udc): pesante impatto sul turismo

Pol/Bar

Roma, 2 mar. (askanews) - "Il comparto turistico in una regione come il Veneto che è la prima in termini di presenze turistiche rischia il collasso". Lo ha dichiarato in una nota il senatore Udc Antonio De Poli.

"In questi primi giorni di emergenza - ha osservato - gli operatori economici stanno registrando una pioggia di disdette delle prenotazioni. Tradotto in cifre vuol dire perdita di fatturato e quindi c'è il rischio, dietro l'angolo, che le aziende siano costrette a lasciare a casa il personale".

"Al Governo - ha concluso De Poli - chiediamo un intervento straordinario a sostegno di tutto il settore, a livello nazionale, per aiutare le aziende che hanno un problema di liquidità e per ristabilire un'immagine positiva dell'Italia e dei territori a livello sia nazionale che internazionale".