Coronavirus, Polidori: Lagarde visiti ospedale Bergamo

Pol/Vep

Roma, 13 mar. (askanews) - "Le parole di Von Der Leyen ed i provvedimenti varati quest'oggi dalla Commissione vanno nella giusta direzione, l'unica possibile per un'Europa davvero comunitaria e solidale, che è quella di mettere in campo ogni sforzo ed adottare ogni misura atta ad aiutare concretamente famiglie e imprese, non solo italiane ma europee, perché la pandemia da Coronavirus non conosce frontiere e contagia persone e sistemi sociali ed economici. Siamo interconessi e dipendenti gli uni dagli altri. Serve - la pretendiamo - sincera e fattiva cooperazione tra le istituzioni nazionali, europee e mondiali e non sleali e dannosi 'sgambetti' come quello della Presidente della Bce, Christine Lagarde, che oltre ad aver dimostrato di non essere in grado di svolgere l'alto ruolo affidatole con la stessa autorevolezza, efficacia ed imparzialità del suo predecessore, Mario Draghi, ha purtroppo dato prova di scarsa sensibilità, umanità ed empatia; tutte qualità che appartengono alle donne, le quali sanno interpretarle ed applicarle in ogni ambito della vita privata e pubblica, finanche in economia". Lo dichiara la coordinatrice nazionale di Forza Italia Azzurro Donna, Catia Polidori.

"Ritengo quelle già gravi parole, pronunciate da una donna, ancor più inappropriate e deludenti. Lagarde venga a visitare l'ospedale di Bergamo", conclude Polidori.