Coronavirus: Politecnico Milano riparte da lunedì con lezioni a distanza

Coronavirus: Politecnico Milano riparte da lunedì con lezioni a distanza

Milano, 27 feb. (Adnkronos) – Dopo qualche giorno di sospensione della didattica il Politecnico di Milano, seguendo le indicazioni del ministro dell’Università e della Ricerca e di concerto con tante università italiane, riprende la prossima settimana in modalità a distanza le lezioni e gli esami di laurea. "Tutti noi siamo convinti del valore della didattica in presenza, per la qualità e la fruibilità dei contenuti, nonché del valore della classe come luogo di aggregazione culturale e sociale – afferma Ferruccio Resta, rettore del Politecnico – ma scegliamo di far iniziare le lezioni in modalità a distanza per ribadire la funzione principale dell’università e ridurre l’impatto di questo periodo di sospensione sui nostri studenti".

Il 2 marzo l’ateneo partirà con l’erogazione a distanza in via sperimentale di dieci corsi di studio. Saranno coinvolti in tutto circa 120 docenti e 2500 studenti. Un imponente sforzo per studenti, personale tecnico amministrativo e docente. Questi i 10 corsi di studio: Ingegneria civile (Laurea) Milano; Progettazione dell’architettura (Laurea) Mantova; Progettazione dell’architettura (Laurea) Piacenza; Urbanistica: Città Ambiente Paesaggio (Laurea) Milano; Building and Architectural Engineering (Laurea magistrale) Lecco; Computer science and Engineering (Laurea magistrale) Milano; Food Engineering (Laurea magistrale) Milano; Geoinformatics Engineering – Ingegneria Geoinformatica (Laurea magistrale) Milano; Music and Acoustic Engineering (Laurea magistrale) Cremona; Product Service System Design – Design per il sistema prodotto servizio (Laurea magistrale) Milano.

Nella settimana successiva verranno attivati a distanza tutti gli insegnamenti. Anche gli esami di laurea previsti per il 4 e 5 marzo 2020 si svolgeranno con modalità a distanza. Appena possibile l’Ateneo organizzerà un Graduation day dedicato ai laureati di questa sessione e alle loro famiglie per festeggiare il traguardo. "Il Politecnico e tutte le università italiane non hanno mai chiuso in questi giorni e, con la ripresa dell’erogazione della didattica, avviano il cammino del ritorno alla quotidianità e del ripristino dei servizi a studenti e cittadinanza".