Coronavirus: a Pompei lo street artist ingaggia i Simpson per 'Stay Home'

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

L’artista Nello Petrucci, che lavora e vive a Pompei, ha 'ingaggiato' i Simpson dare un messaggio attraverso l’arte per invitare tutti a restare a casa per combattere l’emergenza Coronavirus e fermare il contagio.

Nella notte tra il 10 e l’11 marzo alla periferia di Pompei nei pressi del Centro Commerciale La Cartiera, Nello Petrucci ha creato l’opera 'Sweet Home', utilizzando il simbolo della famiglia media americana - I Simpson - quale esempio positivo di comportamento: Homer, Marge e i loro tre figli Bart, Lisa e Maggie sono ritratti tutti insieme a casa seduti sul divano a guardare la TV: le mascherine a ricordare l’emergenza, usate in maniera ironica.

"I cartoni e la satira non devono necessariamente essere usati per schernire il problema del Covid-19. Possono anche lanciare un messaggio positivo attraverso un linguaggio pop e comprensibile a tutti", spiega. Petrucci ha utilizzato la tecnica del collagè, che caratterizza tante sue opere, applicata questa volta direttamente sul muro.